Servizio Elettrico in Italia
L'elettricita', bene comodissimo e indispensabile.
L'elettricita' e' una delle cose indispensabili e fondamentali nella nostra vita quotidiana, non potremo assolutamente vivere senza; possiamo azzardare dicendo che ormai e' divenuto un bene di prima necessita'.

L'elettricita' permette il funzionamento e l'uso dei nostri elettrodomestici; permette di avere una finestra sul mondo potendo utilizzare computer o televisione, e cosi via.

Il costo di questo servizio varia innanzitutto in base al nostro fabbisogno e di conseguenza al nostro consumo; se utilizziamo molti elettrodomestici e' ovvio che avremo un alto consumo e di conseguenza un'alta bolletta.

Solitamente ogni bimestre, qualche volta ogni trimestre, a seconda della societa' che ci fornisce il servizio arriva la bolletta con il dettaglio del consumo di quel periodo e il costo per il servizio di cui si e' usufruito.



Al giorno d'oggi le bollette possono essere visualizzate online,e volendo possono anche essere pagate online, oppure si possono addebitare sul proprio conto corrente cosi da evitare di dover andare personalmente in banca o in posta per pagarla allo sportello..

Cercare di capire la bolletta e quindi i consumi e i costi in maniera dettagliata ci puo' aiutare a capire in che modo risparmiare e quindi abbassare l'importo da pagare.

Dal 1-07-2010 l'Autorita' ha deciso che l'energia elettrica abbia costi differenti a seconda dell'orario e nel giorno in cui viene consumata:

F1 - ore 08.00 / 19.00 orario nel quale l'elettricita' costa di pił
F2 - ore 19.00 / 24.00 orario nel quale si ha un consumo medio
F3 - ore 00.00 / 08.00 orario nel quale si ha il consumo piu'basso

Questo nuovo sistema aiuta i cittadini a risparmiare considerevolmente sul costo dell'energia; prendere la buona abitudine di far funzionare elettrodomestici come: lavatrice, lavastoviglie e scaldabagno, per esempio, porta un grande risparmio nelle tasche delle famiglie.



In qualunque momento possiamo controllare il consumo attraverso il contatore elettronico posto all'ingresso di ogni casa, e di conseguenza avere coscienza del consumo ed eventualmente cercare di risparmiare un po' o magari modificare gli orari di consumo maggiore.

Da quando anche per l'elettricita' si e' arrivati al mercato libero, (ossia piu' societa' si occupano di fornire questo servizio, mentre prima era esclusivo monopolio dello Stato), si ha una gamma maggiore di scelte e una sana competizione; ora finalmente anche in Italia si puo' scegliere fra diverse societa' le quali competono tra di loro come costi/servizi offerti al fine di accappararsi i clienti.



Ormai tutte le societa' offrono la tariffa bioraria, ma varia il costo per kilowattora a seconda della Ditta offerente.

Ogni giorno ci arrivano offerte da compagnie differenti e non si sa mai chi ascoltare e chi seguire; le offerte possono essere tutte valide, ovviamente dipende dal nostro fabbisogno; l'ideale e' che quando si riceve una telefonata di offerta da una delle compagnie sul mercato, scrivere i vari dati, e poi si effettua una bella ricerca su siti dedicati in internet, cosi da valutare in totale autonomia e serenita' quale e' l'offerta che piu'si addice al nostro fabbisogno.

Tenete presente che mettere a confronto le varie compagnie che ci offrono un determinato servizio e' enormemente conveniente per le nostre tasche.